logo regione

CONFINDUSTRIA BERGAMO

Associazione di imprese

Denominazione
CONFINDUSTRIA BERGAMO
Sito web
www.confindustriabergamo.it
Organismo di ricerca
No
Cluster Tecnologici Lombardi di appartenenza
  • Lombardy Energy Cleantech Cluster (LE2C)
  • Associazione Fabbrica Intelligente Lombardia (AFIL)
  • Associazione Cluster Lombardo della Mobilità (CLM)
  • Fondazione Cluster Tecnologie per le Smart Cities & Communities - Lombardia (SCC)
Descrizione attività

Formulazione di un catalogo dei servizi di innovazione offerti alle imprese

SOSTEGNO AI PROGETTI di R&I FINANZIATI con strumenti comunitari (Bando Eco-Innovation) con l'organizzazione do:

- info-day e incontri one-to-one

- screening delle candidature

- accompagnamento alla stesura del progetto e negoziazione con gli Officer della Commissione Europea.

NETWORK DELLE CONOSCENZE
- Partecipazione come delegati italiani di UNI alla Commissione ISO TC 279 per lo sviluppo della nuova serie di norme ISO 50500 sull'Innovation Management

- Distaccamento temporaneo di un funzionario dell’area Innovazione presso la Delegazione di Confindustria a Bruxelles.

- Partecipazione attiva dei funzionari dell’area alle riunioni di alcune Piattaforme Tecnologiche Europee, per monitorare i trends tecnologici nei diversi settori, nonché dei nascenti Cluster Tecnologici Regionali promossi da Regione Lombardia in 9 ambiti disciplinari.

Tre esempi di questa attività di networking meritevole di menzione sono:

il progetto "Rotofast" del VII Programma Quadro per la Ricerca Europea (circa 4 milioni di euro), coordinato in prima persona da Confindustria Bergamo per il triennio 2010-2013;

il progetto "Smart Aging" (circa 12 milioni di euro), vincitore del Bando MIUR per le Smart Cities and Communities, curato da Confindustria Bergamo e seguito operativamente dalla Servizi Confindustria Bergamo;

la promozione della candidatura di un nodo lombardo per la KIC 2014 "Healthy living and active ageing".

- Progetti di mappatura

 nel campo delle Key Enabling Technologies, con alcuni incontri di approfondimento e la costruzione di un tavolo progettuale tra le imprese bergamasche selezionate.

 nel campo delle tecnologie prioritarie in ambito meccatronico. Quest’ultimo lavoro ha consentito la realizzazione, sotto la regia di Bergamo Sviluppo, dell’iniziativa "Bergamo Sistema Meccatronica", una settimana di incontri e workshop per imprese, studenti, scuole e associazioni ed enti che, su base territoriale, si occupano specificamente di meccatronica.

 

INNOVAZIONE ORGANIZZATIVA

 riproposizione della metodologia Triz (Teoria per la Soluzione Inventiva dei problemi) e della tematiche relative alla Decision Analysis e al Problem Solving parallelamente alla proposta di strumenti trasversali all’innovazione (modellazione multifisica, realtà aumentata, prototipazione rapida, ricerca semantica delle competenze tecnologiche, ambienti di condivisione delle conoscenze) organizzando seminari, visite a centri di ricerca ed esplorando la partecipazione a progetti europei di ricerca.

diffusione del "Lean Thinking" sia partecipando alle attività nazionali promosse dal "Club dei 15", sia agendo in sede locale, attraverso l’animazione del Gruppo delle Best Practices (40 aziende aderenti: condivisione di esperienze quali la presentazione di tematiche focalizzate, visite ad aziende leader). In particolare, è stato sviluppato un approccio ai concetti del Lean Manufacturing attraverso un gioco interattivo (gamification).

gestione del processo di innovazione con partecipazioni a tavoli internazionali (ISO TC 279) e nazionali (Coordinatori dl Mirror Committee presso UNI),  erogazioni di assessment secondo lo standard europeo Improve e promozione di un cicli di incontri e visite sul tema del Lean Design Development

In parallelo a tutte queste azioni progettuali,  prosegue la tradizionale attività di supporto alle imprese associate relativamente ai temi:

- reti di impresa

- proprietà industriale (copyright, brevetti, marchi)

- valutazione del know how e degli asset intangibili

- supporto alla realizzazione dei "progetti Lean" in aziende di piccole dimensioni attraverso la collegata struttura di Serivizi

- interpretazione e applicazione delle principali Direttive di prodotto con particolare riferimento alla marcatura CE per il mercato europeo

Servizi offerti al mercato
Ricerca
    Ricerca applicata
Supporto al TT
    Ricerca partner, promozione di accordi
Servizi ausiliari alla R&TT
    Osservatori, studi, monitoraggio tecnologie
    Consulenza
        Consulenza tecnico-scientifica
        Consulenza strategica, economica e finanziaria
        Consulenza organizzativa e BPR
    Project management
    Organizzazione eventi scientifici (convegni, seminari, workshop tecnico-scientifici conto terzi)
Settori scientifico-tecnologici
4 Ingegneria, Calcolo e Tecnologia
    4.7 Ingegneria Gestionale
    4.11 Information Technology e Sistemi di Comunicazione
    4.13 Scienza e Ingegneria dei materiali
    4.14 Ingegneria Meccanica
Settori scientifico-tecnologici aggiuntivi
Trasferimento Tecnologico
Gestione dell'innovazione
Innovazione organizzativa
Lean, TRIZ, sei sigma
Informazioni aggiuntive: file
Nessuno
Progetti 2015 2014 2013
N. progetti di R&TT relativi a bandi europei/internazionali presentati come partner 3 0 1
N. progetti di R&TT relativi a bandi europei/internazionali presentati come capofila 0 0 0
N. progetti di R&TT relativi a bandi europei/internazionali ammessi a finanziamento in cui partecipa come partner 0 0 0
N. progetti di R&TT relativi a bandi europei/internazionali ammessi a finanziamento in cui è capofila 0 0 0
Periodo Descrizione
2011-2013 Project Co-funded by the European Commission Call: FP7-SME-2008-2, Project No.: 243607 Development of an efficient heating and cooling technology system for rotational moulding, which will dramatically reduce cycle time, product cost and energy consumption Background ROTOFAST is a European project funded by the European Commission 7th Framework Program, which started on August 1st, 2010 and will last 3 years. ROTOFAST aims at solving the problem of loss in competitiveness loss in the European rotational moulding industry by developing an innovative rotational moulding machine with shorter cycle times and using less energy per manufactured unit, compared to current technologies. Proposed Solution The solution proposed by the ROTOFAST partners is an automatic rotational molding machine with the following innovations: ¨ Induction Heating System This system will use a medium frequency power supply and helical induction coils to generate heat within the mould. It will also integrate a thermal insulating layer between the coil and the mould to facilitate heat transfer and avoid heat losses. ¨ Internal Cooling System The new technology will integrate an internal cooling system in addition to the external one. This system will remove heat from the internal mould atmosphere, reducing the cooling time. This will provide as well low pressure to the polymer when it has reached melting point in order to improve the mechanical properties of the final product and to reduce cycle times. Benefits The European rotomoulding Sector will benefit from the ROTOFAST technology as follows: ¨ Production cost cuts, based on a lower energy consumption and raw material input, and a shorter production cycle time; ¨ Raw material diversity: ROTOFAST machine suitable for various raw materials (PE, PC, PP, PA), increasing the potential final product markets; ¨ Gain mechanical and aesthetic properties suitable for the manufacture of ecological applications according to EC legislation.
Esistono partner/clienti con/per i quali il centro ha realizzato progetti di R&TT negli ultimi 5 anni?
Descrizione
2011 Persico SpA (Nembro .- BG) Progetto Europeo ROTOFAST
2012 Vinservice Srl (Zanica BG) Progetto Vimeta per l'applicazione di tecniche Lean nella riorganizzazione della produzione e delle operations
Esistono collaborazioni, accordi, reti, convenzioni per la R&TT attive nel 2015?
No
Il soggetto ha partecipato in passato a programmi europei o internazionali di ricerca e innovazione
Il soggetto è interessato a partecipare alle call di Horizon 2020?
Temi di interesse di Horizon 2020
1. Leadership in enabling and industrial technologies
    1.1. Information and Communication Technologies (ICT)
        1.1.3. Future Internet
        1.1.4. Content technologies and information management
        1.1.5. Robotics
        1.1.6. Micro- and nano-electronic technologies, Photonics
        1.1.8. Internet of Things
    1.2. Nanotechnologies, Advanced materials, Biotechnology, Advanced Manufacturing and Processing
        1.2.1. Nanotechnologies
        1.2.2. Advanced materials
        1.2.4. Advanced Manufacturing and Processing
        1.2.5. PPP Energy-efficient Buildings (EeB),
        1.2.6. PPP Factories of the Future (FoF)
        1.2.7. PPP Sustainable Process Industries (SPIRE)
2. Societal challenges
    2.3. Secure, Clean and Efficient Energy
        2.3.5. New knowledge and technologies
        2.3.6. Robust decision making and public engagement
        2.3.7. Smart Cities & Communities
    2.4. Smart, Green and Integrated Transport
        2.4.4. Reinforce the competitiveness and performance of European transport manufacturing industries and related services including logistic processes
        2.4.5. Research on policy making for smart mobility, to meet new societal challenges
    2.5. Climate Action, Environment, Resource Efficiency and Raw Materials
        2.5.2. Protection and sustainable management of natural resources and ecosystems
Totale individui/teste 2015 del CRTT
67
Totale addetti del centro in equivalente a tempo pieno 2015
67,00
• ricercatori
0,00
• addetti specificatamente al tt e supporto al tt
4,00
Possiede e/o ha in dotazione attrezzature tecnico-scientifiche qualificanti:
No
Il CRTT accede in convenzione ad attrezzature tecnico-scientifiche?
No
Vi sono eventuali attrezzature scientifiche alle quali vorrebbe accedere?
No
Possiede e/o ha in dotazione infrastrutture tecnico-scientifiche qualificanti: censite nella "Roadmap MIUR" o aderenti "ESFRI" (European Strategy Forum of Research&Innovation)?" e/o a funzione di servizio per soggetti terzi?
No
Il CRTT accede in convenzione a infrastrutture tecnico-scientifiche?
No
Vi sono eventuali infrastrutture scientifiche alle quali vorrebbe accedere?
No
Ambiti tecnologici
  • ELETTRONICA, IT E TELECOMUNICAZIONI
  • Elettronica e microelettronica
  • Automazione, sistemi di controllo robotizzati
  • Applicazione per la salute
  • Progettazione e modellazione/ prototipazione
  • Stampa 3D
  • Immagazinamento e trasporto di energia
  • Sicurezza e sistemi
  • Tecnologie per l' industria alimentare
  • Tecnologie relative alle bibite
  • standard di qualità
  • Sicurezza
  • Modelli socio-economici, aspetti economici
  • Circuiti elettronici, componentistica e attrezzature
  • Stampa 3D
  • PRODUZIONE INDUSTRIALE, MATERIALI E TRASPORTI
  • Produzione industriale
  • Veicoli ibridi e elettrici
  • Ingegneria di impiantistica
  • Produzione, trasmissione e conversione di energia
  • Sensori e prodotti wireless
  • Qualità e sicurezza alimentare
  • Standard tecnici
  • Valutazione di rischi ed impatto ambientale
  • Ambiente
  • Sistemi e elaborazione dati, workflow
  • Applicazioni per il trasporto e logistica
  • Controllo di processi e logistica
  • Logistica
  • ALTRE TECNOLOGIE INDUSTRIALI
  • Ingegneria di apparecchiature
  • Tinture relative alla tecnologia tessile
  • Immagazinamento di elettricità, batterie
  • Gestione di informazione relativa alla salute
  • Packaging alimentare/ Gestione
  • Tecnologie di sicurezza antiincendio
  • Applicazioni IT e telematici
  • Lavorazioni per asportazione, Rimozione (elettroerosione, taglio con fiamma, laser, ...)
  • Supply chain
  • Progettazione e manutenzione impianti
  • Tecnologie e ingegneria della chimica
  • Tecnologie per il finissaggio dei tessili
  • ENERGIA
  • Dignostica remota
  • Lavorazione alimentare
  • Tracciabilità alimentare
  • Tecnologia, società e occupazione
  • Multimedia
  • Filtri, Semantica e Statistica delle Informazioni
  • Trasformazione per deformazione plastica
  • Sistemi di elaborazione informazioni, workflow
  • Tecnologie tessili
  • Tessuti non tessuti
  • E-salute
  • Sistemi di gestione ambientale
  • Visualizzazione, Realtà Virtuale
  • Scambiatori di calore
  • SCIENZE BIOLOGICHE
  • Standard
  • Ecologia
  • Tecnologie di materiali
  • Fibre tessile
  • Pompe di calore
  • Ingengeria/ tecnologia ambientale
  • Elaborazione Dati/ Scambio Dati, middleware
  • Infrastrutture dei trasporti
  • Plastica e gomma relativa alla tecnologia chimica
  • Tecnologie di raffredamento
  • AGROINDUSTRIA
  • CRM - Customer Relationship Management
  • Macchine utensili
  • Tecnologie di trasporti e spedizioni
  • Turbine
  • MISURAZIONI E STANDARD
  • Sistemi di Gestione Qualità
  • Lavorazioni meccaniche (tornitura, foratura, taglio)
  • PROTEZIONE DELL'UOMO E DELL'AMBIENTE
  • INTERESSI SOCIALI ED ECONOMICI
  • Sistemi di pianificazione e programmazione delle operazioni
  • Mescolatori (polveri, ecc.) e separatori ( vagliatori, filtri)
  • sistemi didattici
  • Fusione, pressofusione, sinterizzazione
  • Serious Games
  • Estrusione
  • Knowledge Management, Gestione Processi
  • Trattamenti superficiali di finitura (verniciature, galvanica, lucidatura, CVD, ecc.)
  • Simulazione
  • Analisi delle gestione del rischio
  • Igiene al posto di lavoro e Gestione Sicurezza
  • Microposizionamento, nanoposizionamento
  • Applicazioni Smart
  • Nanomateriali
  • Internet of things
  • Sistemi di freni
Totale ricavi/entrate 2015 del CRTT
€ 9.298.114,00
Totale ricavi/entrate per attività su commessa di R&TT 2015
€ 0,00
Utlimi brevetti
Descrizione
"Macchina e metodo per lo stampaggio rotazionale di oggetti cavi in materiale termoplastico"
"Stampo per stampaggio rotazionale e metodo di riscaldamento dello stesso"
Numero di spin-off 2015
Numero di aziende ospitate nell'anno 2015
0
Numero di progetti di R&TT di terzi coordinati nell'anno 2015
0
Di cui con almeno un partner internazionale
0
Sede del crtt
Camozzi 70
24121 BERGAMO BG Italia
Telefono: 035 275111
Fax: 035 235624
p.cassone@confindustriabergamo.it