logo regione

C.N.R. - Istituto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare (IBFM) – Consiglio Nazionale delle Ricerche

Ente e Istituto di ricerca pubblico o afferente alla Pubblica Amministrazione

Denominazione
C.N.R. - Istituto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare (IBFM)
Struttura di riferimento
Consiglio Nazionale delle Ricerche
Sito web
www.ibfm.cnr.it
Organismo di ricerca
Cluster Tecnologici Lombardi di appartenenza
  • Cluster Lombardo Scienze della Vita
  • Fondazione Cluster Tecnologie per le Smart Cities & Communities - Lombardia (SCC)
  • Cluster Lombardo "Tecnologie per gli Ambienti di Vita" (TAV)
Descrizione attività

Le finalità dell'IBFM sono orientate allo studio dei meccanismi fisiologici e patogenetici indagati a livello molecolare, d’organo e d’organismo in toto, utilizzando diverse tecniche tra cui principalmente quelle di immagini, diagnostica molecolare e di analisi dei segnali fisiologici. 

Le principali tematiche sono:

- Bioimmagini applicate allo studio e alla diagnosi di fenomeni dell’invecchiamento e delle malattie neurologiche, oncologiche, cardiologiche, e dismetaboliche;

- Fisiologia dell’esercizio per la valutazione della bioenergetica e della biomeccanica in condizioni fisiologiche, patologiche, e in ambienti estremi;

- Neurofisiologia e neuro fisiopatologia sperimentale e cognitiva nell’uomo e in modelli animali;

- Genetica genomica e proteomica applicate allo studio e alla diagnosi dei fenomeni dell’invecchiamento e delle malattie neurologiche, oncologiche, cardiologiche, e dismetaboliche.

Servizi offerti al mercato
Ricerca
    Ricerca di base
    Ricerca applicata
Settori scientifico-tecnologici
3 Medicina Clinica
    3.20 Radiologia, Medicina Nucleare e Diagnostica per Immagini
4 Ingegneria, Calcolo e Tecnologia
    4.11 Information Technology e Sistemi di Comunicazione
5 Scienze della Vita
    5.7 Biologia Sperimentale
    5.15 Neuroscienze e Scienze del Comportamento
    5.18 Fisiologia
Settori scientifico-tecnologici aggiuntivi
image processing
fisiologia dello sport e dell'esercizio
imaging pre clinico
proteogenomica
radiochimica
Informazioni aggiuntive: file
Nessuno
Progetti 2015 2014 2013
N. progetti di R&TT relativi a bandi europei/internazionali presentati come partner 0 0 0
N. progetti di R&TT relativi a bandi europei/internazionali presentati come capofila 0 0 0
N. progetti di R&TT relativi a bandi europei/internazionali ammessi a finanziamento in cui partecipa come partner 1 1 2
N. progetti di R&TT relativi a bandi europei/internazionali ammessi a finanziamento in cui è capofila 0 0 0
Periodo Descrizione
Ottobre 2011-Dicembre 2015 PON01_01059: "MRgFUS - Sviluppo di una piattaforma tecnologica per il trattamento non invasivo di patologie oncologiche e infettive basate sull’uso di ultrasuoni focalizzati"
Novembre 2013 - Agosto 2015 “Think&Go - Transfer Health INovation through Knowledge & Generate Organised technological approaches in rehabilitation” (ID 42661256) - Bando interventi di ricerca industriale e sviluppo sperimentale finalizzati al potenziamento di centri di rilievo regionale Fase 2 - Azione 1, attuazione Accordo Regione Lombardia - Fondazione Cariplo sottoscritto in data 29 giugno 2012.
Marzo 2015 - 31 Dicembre 2016 Bando “Domanda contributo annuale per realizzazione di progetti congiunti di ricerca” Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. Progetto: “Ottimizzazione e valutazione quantitativa di nuovi approcci statistici per la registrazione elastica di immagini multi-modali/multi-spettrali in applicazioni radioterapiche” – Messico.
Maggio 2014-Settembre 2016 Think&Go - Transfer Health INovation through Knowledge & Generate Organised technological approaches in rehabilitation” (ID: 2013-1709 ) - Bando interventi di ricerca industriale e sviluppo sperimentale finalizzati al potenziamento di centri di rilievo regionale" Azione 3, attuazione Accordo Regione Lombardia - Fondazione Cariplo sottoscritto in data 29 giugno 2012. (Azione III)
Maggio 2014 - Maggio 2015 “Think&Go - Transfer Health INovation through Knowledge & Generate Organised technological approaches in rehabilitation” (ID 46776507) – Accordo Regione Lombardia e Fondazione Cariplo - Programma Operativo Regione Lombardia - Ob.2 (Competitività Regionale e Occupazione) FSE 2007-2013. (Azione II)
Luglio 2013-Giugno 2016 CTN01_00128_297061 "Active Ageing at Home", Cluster Tecnologici Nazionali, MIUR, Tecnologie per gli Ambienti di Vita, approvato con Decreto del Capo Dipartimento n. 18 del 14 Dicembre 2012.
Luglio 2013 - Giugno 2016 CTN01_00128_297089 "Design for al", Cluster Tecnologici Nazionali, MIUR, Tecnologie per gli Ambienti di Vita, approvato con Decreto del Capo Dipartimento n. 18 del 14 Dicembre 2012
Luglio 2011-Maggio 2015 PON01_01297: " VIRTUALAB - Sistemi Avanzati di meccatronica biomedicale di Diagnosi e Terapia Medica basati su Realtà Virtuale e Aumentata, microelettronica, e su laboratori robotizzati ad elevato throughput”
Dicembre 2013-Novembre 2016 Call identifier: FP7-ICT-2013-10. Project number: 610727 Progetto PEGASO - Personalised Guidance Services for Optimising lifestyle in teen-agers through awareness, motivation and engagement.
25 Luglio 2013 - 31 Ottobre 2015 Accordo Quadro di collaborazione tra Regione Lombardia e il Consiglio Nazionale delle Ricerche sottoscritto il 16 luglio 2012 - Convenzione Operativa n° 18089/RCC del 5 agosto 2013, Progetto “MbMM: metodologie di base per l’innovazione nella diagnosi e nella terapia di malattie multifattoriali.
25 Luglio 2013 - 31 Ottobre 2015 Accordo Quadro di collaborazione tra Regione Lombardia e il Consiglio Nazionale delle Ricerche sottoscritto il 16 luglio 2012 - Convenzione Operativa n° 18094/RCC del 5 agosto 2013, Progetto “CARE-G: Una piattaforma di servizi per la cura della salute e la qualità della vita del cittadino anziano".
25 Luglio 2013 - 31 Ottobre 2015 Accordo Quadro di collaborazione tra Regione Lombardia e il Consiglio Nazionale delle Ricerche sottoscritto il 16 luglio 2012 - Convenzione Operativa n° 18092/RCC del 5 agosto 2013, Progetto “Riprendo@home: Recupero post-Ictus: Piattaforma per la RiabilitazionE Neuromotoria orientata al DOmicilio".
2011-2014 MERIT: 17039 "Sviluppo di strategie innovative per il monitoraggio delle neoplasie mediante tecniche combinate di imaging in vivo ed ex vivo: applicazioni in patologia mammaria e cerebrale"
2011-2013 Progetto Telethon GGP08107 "Toward a mitochondrial therapy of collagen VI muscular dystrophies".
2010-2013 Comunità europea (GARR): FP/7 Diagnostic Enhancement of Confidence by an International Distributed Environment.
2010-2011 INTERREG IVC: 0120R1/21 "Platform for International Collaborative Knowledge on Food Improvement, Based on Ecological Resources"
17 Giugno - 31 Dicembre 2015 Progetto POR FESR 2007-2013 “Imaprint” (ID 59770795), Linea di intervento 1.2.1.1 - Asse 1 – Incentivi per sostenere la creazione e lo sviluppo di community all’interno della piattaforma regionale di Open Innovation coerenti con la strategia di specializzazione intelligente regionale, Azione “A” - Sottomisura C
17 Giugno - 31 Dicembre 2015 Progetto POR FESR 2007-2013, “Smart Care Giver” (ID 58686078), Linea di intervento 1.2.1.1, Asse 1 – Incentivi per sostenere la creazione e lo sviluppo di community all’interno della piattaforma regionale di Open Innovation coerenti con la strategia di specializzazione intelligente regionale, Azione “A” - Sottomisura C,
Mostra gli elementi supplementari
Esistono partner/clienti con/per i quali il centro ha realizzato progetti di R&TT negli ultimi 5 anni?
Descrizione
Fondazione Tecnomed, Università degli Studi di Milano-Bicocca, Monza.
U.O. di Medicina Nucleare e Radioterapia, Ospedale San Raffaele, Milano.
Dipartimento di Bioingegneria, Politecnico di Milano
Dipartimento di Dipartimento di Neuroscienze, Riabilitazione, Oftalmologia, Genetica e Scienze Materno-Infantili (DINOGMI), Università degli Studi di Genova
Dipartimento di Scienze della Salute (DISSAL), Università degli Studi di Genova
Azienda Ospedaliera per l'emergenza Ospedale Cannizzaro, Catania
A.O. Ospedale Niguarda Ca' Granda, Milano
Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Frascati (RM)
IRCCS Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino - IST, Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro, Genova
IRCCS Istituto Nazionale dei Tumori di Milano
Mostra gli elementi supplementari
Esistono collaborazioni, accordi, reti, convenzioni per la R&TT attive nel 2015?
Descrizione
Accordo di collaborazione scientifica stipulato il 05/06/2009 con L’Università Telematica San Raffaele Roma [ex Università Internazionale Telematica di Milano] (durata 6 anni), rilevando un comune interesse nello sviluppo e diffusione delle conoscenze nel campo dello sport e dell’attività fisica in generale, come fattore promovente il benessere fisico ed il mantenimento dello stato di salute.
Accordo di collaborazione scientifica stipulato in data 28/01/2008 e rinnovato per ulteriori 6 anni in data 27 gennaio 2013 con il Dipartimento di Bioingegneria, Politecnico di Milano (durata 6 anni), che riguarda in particolare lo sviluppo di metodologie bioingegneristiche nel settore dell’integrazione e dell’analisi di bioimmagini multimodali.
Convenzione rinnovata nel marzo 2013 con l'Ospedale San Raffaele di Milano (durata 5 anni), particolare con la U.O. di Medicina Nucleare, per lo sviluppo di nuovi traccianti e metodi di imaging molecolare.
Accordo di collaborazione scientifica stipulato il 10/05/2006 e rinnovato il 16/03/2012 con l'A.O. Niguarda Ca' Granda di Milano (durata 5 anni) per lo svolgimento di progetti di ricerca con il Centro di Chirurgia dell’Epilessia (CERCE) “C. Munari” e Centro di Medicina del Sonno, il Laboratorio di Risonanza Magnetica Cardiaca, SC di Cardiologia IV, Dipartimento Cardio-Toraco-Vascolare “A. De Gasperis”, la U.O. Medicina Nucleare, Dipartimento Tecnologie Avanzate Diagnostiche Terapeutiche, il Reparto di Endocrinologia, Dipartimento Medico Polispecialistico, la S.C. di Fisica Sanitaria, Dipartimento Tecnologie Avanzate Risonanza Magnetica.
Accordo di collaborazione scientifica stipulato il 14/04/2010 con il Dipartimento di Medicina Interna e Specialità Mediche dell'Università degli Studi di Genova (durata 5 anni) per lo svolgimento da parte dei contraenti di ricerche nel campo della Medicina Nucleare, con particolare riguardo alle metodologie di diagnostica per immagini e hanno sia finalità generali, di approfondimento delle conoscenze in campo cardiologico, oncologico e metabolico tissutale, sia finalità applicative in riferimento allo sviluppo di nuovi metodi di imaging morfo-funzionale.
Accordo di collaborazione scientifica con il CILEA (Consorzio Interuniversitario Lombardo per L'Elaborazione Automatica) siglato il 13/01/2010 (durata 5 anni). L’accordo sancisce ed ufficializza l’interesse dei due enti di effettuare ricerche ingegneristiche nel settore dell’integrazione e dell’analisi di immagini. Tali ricerche avranno sia finalità generali che applicative, in riferimento allo sviluppo di metodiche innovative. In particolare la collaborazione ha come oggetto lo studio, lo sviluppo e la validazione di metodi per l’integrazione e l’analisi di immagini in ambiente High Performance Computing (HPC).
Accodo di collaborazione scientifica stipulato con la Federazione Medico Sportiva Italiana (FMSI) il 01/10/2010 (durata 2 anni). Scopo dell'accordo è lo studio dello stress ossidativo nella pratica sportiva.
Accordo di collaborazione scientifica stipulato nel febbraio 2011 con l'U.O.S. di Milano dell'Istituto di Fisiologia Clinica del CNR, per lo studio delo stress ossidativo nella pratica sportiva (durata 3 anni).
Accordo di collaborazione Scientifica stipulato il 19/11/2012 con l'IRCCS Azienda Ospedaliera Universitaria San Martino - IST, Istituto Nazionale per la Ricerca sul Cancro (durata 5 anni) per lo svolgimento di ricerche nel campo della diagnostica e valutazione di terapie per malattie neurologiche, degenerative ed oncologiche. Tali ricerche saranno incentrate sulle applicazioni di tecnologie avanzate per l'acquisizione di segnali ed immagini in studi clinici e sperimentali.
Accordo di collaborazione scientifica, stipulato il 28/06/2012, con l'Azienda Ospedaliera per l'Emergenza Ospedale Cannizzaro di Catania (durata 5 anni) per lo svolgimento di un progetto per la valutazione della risposta al trattamento terapeutico in pazienti oncologici mediante l'uso di criteri metabolici.
Accordo di collaborazione Scientifica, stipulato nel luglio 2012 tra l'Università di Milano-Bicocca e l'IASI-CNR nel settore della “Systems Biology” nel contesto della Roadmap Italiana delle Infrastrutture di Ricerca di Interesse Pan-Europeo. La collaborazione ha ad oggetto lo svolgimento di un progetto di ricerca di Systems Biology, e come obiettivi la implementazione delle condizioni per la costituzione della Infrastruttura di Ricerca (IR) di interesse paneuropeo "SysBioNet".
IMINet (Italian Molecular Imaging Network): stipula di una Convenzione operativa con la Fondazione Tecnomed, Università degli studi di Milano-Bicocca: obiettivo principale di IMINet è la creazione di un'infrastruttura e di una massa critica per lo sviluppo di Imaging Molecolare sia in ambito di ricerca che di attività clinica, per applicazioni nel settore oncologico, cardiovascolare, delle neuroscienze e delle biotecnologie, per fornire un servizio completo disponibile per gli utenti.
Adesione a Joint Research Unit RI_BIG (Research Infrastucture Biomedical Italian Group), cui partecipano enti di ricerca e università italiane, per lo svolgimento di attività di ricerca e sviluppo nel settore delle infrastrutture di ricerca e servizi digitali nel campo delle banche dati distribuite di dati biomedici e bioimmagini e della condivisione di protocolli di acquisizione ed elaborazione dati.
Adesione al progetto di infrastruttura pan-europeo Euro-BioImaging, il cui obiettivo è di realizzare una infrastruttura di imaging distribuita in Europa, per fornire accesso ai ricercatori Europei a tecnologie di imaging medico e biologico innovative.
Accordo di collaborazione scientifica con il Dipartimento di Scienze della Salute, Università degli Studi di Genova, stipulata il 21 Maggio 2013 (durata 5 anni) per lo svolgimento di ricerche nel campo campo della Medicina Nucleare. Tali ricerche saranno incentrate sulle metodologie di diagnostica per immagini ed avranno sia finalità generali, di approfondimento delle conoscenze in campo cardiologico, oncologico e metabolico tissutale, sia finalità applicative in riferimento allo sviluppo di nuovi metodi di imaging morfo-funzionale.
Convenzione per collaborazione scientifica con l’Istituto di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico “Eugenio Medea”, Sezione Scientifica dell’Associazione La Nostra Famiglia, Bosisio Parini e altri due istituti del CNR (ITIA e IENI) stipulata nel Novembre 2013 (durata 4 anni) per sperimentare un’efficace integrazione tra discipline biomediche e discipline tecnologiche al fine di contribuire allo svolgimento di studi e ricerche volti all’innovazione tecnologica nei campi di propria competenza quali ad esempio la medicina della riabilitazione, lo studio lo sviluppo e la validazione clinica di piattaforme robo-meccatroniche per la riabilitazione neuromotoria, lo studio lo sviluppo e la validazione clinica di nuove piattaforme per l’analisi del movimento, l’elaborazione dei segnali e delle bioimmagini, lo studio e l’utilizzo di materiali innovativi per la realizzazione di nuovi dispositivi, la fisiologia dell’esercizio e lo studio del metabolismo energetico muscolare
Accordo di collaborazione scientifica con il Dipartimento di Biopatologia e Biotecnologie Mediche e Forensi (DIBIMEF) dell'Università degli Studi di Palermo stipulata nel novembre 2011 (durata 5 anni) per lo svolgimento delle seguenti attività di ricerca: Studio dei meccanismi molecolari e della risposta infiammatoria indotti dal trattamento mediante RadioTerapia Intraoperatoria (IORT) nel carcinoma mammario; Modulazione della risposta immunologica sistemica mediata da HIFU; Segmentazione di bioimmagini; Ottimizzazione tecnica tramite test su fantocci del trattamento del dolore da osteoartrite delle faccette articolari con tecnica MRgFUS.
Accordo di collaborazione scientifica con l'Azienda Ospedaliera “ Spedali Civili di Brescia stipulato in data 16 Settembre 2014 (durata 5 anni), per lo svolgimento di ricerche, in ambito biofisico, nel campo della diagnostica e valutazione di terapie per malattie neurologiche, degenerative ed oncologiche. Tali ricerche sono incentrate sulle applicazioni di tecnologie avanzate per l’acquisizione e l'analisi di segnali ed immagini in studi clinici e scientifici.
Fondazione Salvatore Maugeri, Pavia Collaborazione per la realizzazione congiunta di progetti di ricerca in ambito oncologico, cardiologico e neurologico.
Mostra gli elementi supplementari
Il soggetto ha partecipato in passato a programmi europei o internazionali di ricerca e innovazione
Il soggetto è interessato a partecipare alle call di Horizon 2020?
Temi di interesse di Horizon 2020
2. Societal challenges
    2.1. Health, demographic change and well-being
        2.1.1. Personalising health and care
        2.1.2. European Innovation Partnership on Active and Healthy Ageing
        2.1.3. Global Alliance for Chronic Diseases
        2.1.4. Joint Programming Initiative "More Years, Better Lives - the Challenges and Opportunities of Demographic Change"
        2.1.5. Joint Programming on Neurodegenerative Diseases Research.
        2.1.6. Innovative Medicines Initiative
        2.1.8. Active and Assisted Living Programme.
Totale individui/teste 2015 del CRTT
47
Totale addetti del centro in equivalente a tempo pieno 2015
48,00
• ricercatori
39,00
• addetti specificatamente al tt e supporto al tt
0,00
Possiede e/o ha in dotazione attrezzature tecnico-scientifiche qualificanti:
Nome Descrizione Quale funzione e/o servizio esercita l'attrezzatura? Tipologia di soggetti terzi che possono richiedere l'accesso all'attrezzatura
Tomografo PET per imaging pre-clinico Tomografo PET per imaging pre-clinico (Infrastruttura di Ricerca Eurobioimaging Proof-of-Concept per le attività connesse al WP8 - Facility Nr. 45).
Piattaforma completa per metabolomica ad alte prestazioni Agylent Technologies: LG-QOF e GC-QTOF
Il CRTT accede in convenzione ad attrezzature tecnico-scientifiche?
Nome Descrizione Quale funzione e/o servizio esercita l'attrezzatura?
Ciclotrone Produzione dei radioisotopi emettitori di positroni F-18, C-11, Cu-60, Cu-64 per la Tomografia ad Emissione di Positroni C-11 e un target per la produzione di radioisotopi di natura metallica installati.
Tomografi PET/TC Utilizzati per lo studio di pazienti oncologici. La PET/TC è infatti un importante strumento per la stadiazione, la ristadiazione, il monitoraggio del trattamento e la delineazione del volume di trattamento radioterapico.
Moduli per la preparazione di radiofarmaci Produzione di radiofarmaci marcati con C-11 e F-18 impiegabili in diagnostica PET.
Cromatografo multidimensionale Cromatografo multidimensionale a nanoflussi che permette la separazione cromatografica di proteine e peptidi.
Mostra gli elementi supplementari
Vi sono eventuali attrezzature scientifiche alle quali vorrebbe accedere?
No
Possiede e/o ha in dotazione infrastrutture tecnico-scientifiche qualificanti: censite nella "Roadmap MIUR" o aderenti "ESFRI" (European Strategy Forum of Research&Innovation)?" e/o a funzione di servizio per soggetti terzi?
Nome Descrizione Quale funzione e/o servizio esercita l'infrastruttura? Tipologia di soggetti terzi che possono richiedere l'accesso all'infrastruttura
EuroBioImaging EuroBioImaging, è un'infrastruttura di ricerca dell'ESFRI, che comprende una rete di laboratori di eccellenza nel campo del bioimaging. Dal 2011 il Laboratorio di Imaging PET preclinico dell'IBFM si è proposto in EuroBioImaging come "Laboratory of Tracer Development and Radiopharmacology", svolgendo un ruolo nodale nell'acquisizione, analisi e condivisione di immagini PET oncologiche di alcuni modelli animali, come Proof-of-Concept per le attività di imaging in vivo connesse al WP8 Molecular Imaging (Facility Nr. 45). Le attività principali di questo progetto sono l'implementazione della strumentazione e dei protocolli dedicati all'imaging PET preclinico; la validazione di nuovi traccianti PET e di nuove metodologie di acquisizione multimodale; combinazione di tecniche tomografiche e non per la valutazione degli stati patologici e dei trattamenti innovativi. IBFM è beneficiario nel contesto del Finanziamento Ordinario per gli enti e le Istituzioni di Ricerca (FOE) MIUR, Attivit Infrastruttura per analisi, test e misura Università e centri di ricerca pubblici esterni all’ente; Network, consorzi ed altri soggetti “a rete” a cui l’ente compilatore partecipa; Imprese ed altri soggetti terzi
ISBE (Infrastructure for Systems Biology Europe) L'infrastruttura distribuita ISBE (Infrastructure for Systems Biology Europe) si propone come hub dei più avanzati centri di eccellenza tecnologica nella biologia dei sistemi, in grado di offrire competenze di ricerca, modellizzazione e strutture sperimentali all'avanguardia. In ISBE vengono stabiliti e resi disponibili i repository di dati e modelli, rendendo operativo l'accesso in tempo reale alle risorse dell'infrastruttura da parte dei laboratori utenti esterni, attraverso connessioni di rete ad alte prestazioni. ISBE consente a tutti i laboratori europei interessati di effettuare modellizzazioni, condurre esperimenti, e svolgere altre attività essenziali in remoto. L'infrastruttura facilita inoltre un'efficace interazione ed integrazione degli sviluppi tecnologici relativi alla system biology, già finanziati da programmi nazionali o comunitari. IBFM è beneficiario nel contesto del Finanziamento Ordinario per gli Enti e le Istituzioni di Ricerca (FOE) MIUR, Attività di Ricerca
Il CRTT accede in convenzione a infrastrutture tecnico-scientifiche?
Vi sono eventuali infrastrutture scientifiche alle quali vorrebbe accedere?
Ambiti tecnologici
  • ELETTRONICA, IT E TELECOMUNICAZIONI
  • Medicina e salute umana
  • Biologia/ Biotecnologia
  • Biologia cellulare e moleculare
  • Sistemi e elaborazione dati, workflow
  • Diagnostica, diagnosi
  • SCIENZE BIOLOGICHE
  • Immagini, Elaborazione Immagini, Ricognizione dei Pattern
  • Tecnologia medica/ ingegneria biomedica
  • Fisiologia
Totale ricavi/entrate 2015 del CRTT
Totale ricavi/entrate per attività su commessa di R&TT 2015
€ 121.460,40
Utlimi brevetti
Descrizione
I.Castiglioni, F.Gallivanone, E.Grosso A.Stefano, Patent - Software cOuch (Software to identify prognostic markers in oncology, obtained from PET/CT studies), enrolled @ Italian Society Authors and Editors (SIAE) 6/12/2011, ordinativo number D007436
I.Castiglioni, F.Gallivanone, Patent - Software STRAT (Software to address patients affected by head&neck carcinoma to radical radiotherapy,) enrolled @ SIAE 28/12/2012, ordinativo number D007822
Numero di spin-off 2015
Sede del crtt
Via Fratelli Cervi 93
20090 Segrate MI Italia
Telefono: 0221717514
Fax: 0221717558
direzione@ibfm.cnr.it