Blog
Ordina per
Chiudi
Info post
Pubblicato il 12/03/2010, 10:35
Visualizzato 898 volte
Inviato da Antonio Santangelo
Nicola Mattina di Elastic ha lanciato un'iniziativa intelligente e replicabile: il censimento degli stat-up imprenditoriali su un wiki collaborativo. Per ora in ambito software e web 2.0, ma l'operazione può essere replicata per altri settori, e Questio può fare da cassa di risonanza.

Scrive Mattina: Startup Cloud, il wiki delle startup 2.0 italiane Nasce Startup Cloud ( http://www.startupcloud.it/ ), un progetto con cui Elastic
(http://www.elastic.it/ ) intende contribuire all’ecosistema delle startup italiane nel settore dei social media e del web 2.0 creando un punto di incontro tra gli imprenditori, trasferendo loro know how utile alla trasformazione di un progetto in un’impresa, esportando all’estero le migliori esperienze maturate in Italia.
Chiudi
Info post
Pubblicato il 09/03/2010, 17:14
Visualizzato 772 volte
Inviato da Antonio Santangelo

Immagine_1


Il 26 marzo, a Milano, si tiene TechGarage Startup Camp, una competizione che premia i 10 business plan dei migliori progetti imprenditoriali che utilizzano tecnologie pulite e sostenibili.
Per partecipare occorre far pervenire la modulistica relativa entro il 12 marzo.
Qui le informazioni per l'iscrizione
Chiudi
Info post
Pubblicato il 05/03/2010, 16:08
Visualizzato 795 volte
Inviato da Antonio Santangelo
In un suo intervento alle Giornate della Ricerca, l'assessore Buscemi aveva affermato che la Lombardia avrebbe avuto una posizione interessante nel caso di una ripresa della produzione delle centrali in Italia, vista la presenza in regione di parecchie aziende della filiera.
Un recente articolo dell'inserto Lombardia del sole24ore di mercoledì 3 marzo, ne quantifica l'entità.
Chiudi
Info post
Pubblicato il 03/03/2010, 16:48
Visualizzato 1287 volte
Inviato da Antonio Santangelo
Dal 27 al 29 settembre, al Commmisione Europea organizza l'ICT Conference. I temi

- il potenziale delle soluzioni digitali per promuovere una crescita sostenibile in una economia a basso contenuto di carbone
- l'incessante ruolo positivo dell'ICT nella vita quotidiana dei cittadini
- l'importanza della partecipazione del pubbico all'innovazione
La call è disponibile qui. Le adesioni devono pervenire entro il 15 aprile
Durante la conferenza vi saranno sessioni speciali per presentare le priorità di finanziamento per i fondi di 2,8 Mdi € destinati alla R&D per l'ICT nel biennio 2011-2012.

Chiudi
Info post
Pubblicato il 03/03/2010, 13:53
Rating: 333
Visualizzato 1006 volte
Inviato da Antonio Santangelo
Così il comunicato di Assobiotec:

“Un deciso passo avanti dopo 12 anni di attesa, che hanno fortemente penalizzato la ricerca agrobiotecnologica europea, a causa di una lunga moratoria che ha congelato l’approvazione di nuove varietà vegetali geneticamente modificate”.

Così Roberto Gradnik, Presidente di Assobiotec, l’Associazione nazionale per lo sviluppo delle biotecnologie che fa parte di Federchimica commenta l'autorizzazione alla coltivazione della patata GM Amflora, decretata oggi dalla Commissione europea.

Un ventaglio di opportunità vengono incontro alle esigenze di chi cerca gli strumenti più adatti per tradurre in business le proprie idee, creare partnership, finanziare la propria start-up tecnologica. UNIMITT - Centro per l'Innovazione e il Trasferimento Tecnologico dell'Università degli Studi di Milano organizza un incontro per presentare:


  • Start Cup Milano Lombardia: il concorso favorisce la nascita di nuove imprese ad alto contenuto innovativo con premi in denaro e la possibilità di chiedere l’accesso a uno degli incubatori delle università organizzatrici.
  • Fulbright-BEST: il programma, promosso dall’Ambasciata degli Stati Uniti in Italia e attuato dalla Commissione Fulbright, offre borse per un soggiorno presso la Santa Clara University in California, con corsi intensivi in Imprenditorialità e Management applicati ai diversi settori scientifici e tecnologici, e internship presso le società americane operanti nella Silicon Valley (USA).
     
  • Silicon Valley: il progetto promosso dalla Fondazione Mind the Bridge prevede la raccolta e la formazione di idee imprenditoriali lombarde che fin da subito possano pensare al mercato americano come possibile sviluppo: le migliori saranno premiate con l’organizzazione di internship presso strutture accreditate della Silicon Valley, USA.
     
  • Startup Mstr: un percorso formativo che prevede 8 sessioni da 2 ore con videostreaming e collegamento in web chat per arrivare a produrre un buon business plan. La sessione d’esame è una pitching session di fronte a 5 investitori di venture capital early stage.

Ne parleranno Gaetano Pellicano (Ambasciata USA), Tommaso Minola (Fondazione Politecnico di Milano), Gianluca Dettori (D-Pixel) e Roberto Tiezzi (UNIMITT) il 4 marzo dalle 15:00 alle 16:30, presso l'Aula G12 dell'Università degli Studi di Milano, Via Golgi 19, Milano.

Chiudi
Info post
Pubblicato il 18/02/2010, 19:16
Visualizzato 824 volte
Inviato da Antonio Santangelo

Oggi è stato presentato il primo programma di ricerca del Centro Europeo di Nanomedicina (CEN), fondazione finanziata dala Regione Lombardia, IFOM-IEO, alcuni IRCCS, tra cui la Fondazione Besta. Lo dirigerà Francesco Stellacci, recuperato dal MIT di Boston, 37 anni, laureato in ingegneria dei materiali al PoliMI. La Regione ha finanziato la fondazione con 6,8 Mni di € e, per la prima volta, non si sono comprati muri, ma i soldi sono investiti per attrarre talenti italiani e stranieri.

La Fondazione CEN, nata nel luglio 2009, ha il compito do sviluppare soluzioni innovative per la prevenzione, la diagnosi e la cura di patologie tumorali, cardiovascolari e neurologiche. 

Chiudi
Info post
Pubblicato il 16/02/2010, 15:59
Visualizzato 752 volte
Inviato da Antonio Santangelo
La Presidenza di Regione Lombardia ha posticipato lo svolgimento della Giornata della Ricerca dopo l'appuntamento elettorale. La Predienza ha infatti valutato più profittevole discutere delle prospettive delle azioni a supporto della R&TT come apertura della nuova legislatura.

I workshop tematici, che hanno dato un quadro delle iniziative e dei bandi, hanno visto la partecipazione di più di 150 tra esperti e dirigenti della Regione. In ciascuna sezione è possibile recuperare il documento introduttivo sulla stato del settore e le politiche della regione, una sintesi della discussione e alcuni interventi inviati dagli intervenuti.

Nelle intenzioni della Presidenza, la dilazione della Giornata finale può essere utile a far pervenire ulteriori interventi e contributi alla discussione. I documenti complessi vanno inviati alla redazione di Questio (redazione.questio@irer.it), gli interventi brevi o le richieste di chiarimento possono essere postati nel blog. Sono abilitati a farlo tutti i membri dei CRTT che sono registrati sulla piattaforma e chi volesse registrarsi come persona.
Chiudi
Info post
Pubblicato il 12/02/2010, 15:30
Etichette: Glaxo, Ricerca
Visualizzato 826 volte
Inviato da Antonio Santangelo

Alcoa in Sardegna, Yamaha a Lesmo, Nokia a Cinisello, Motorola a Torino, Pfizer a Nerviano, Merck a Pomezia, Wyth a Catania, e recentemente Glaxo a Verona. Un’emorragia di aziende multinazionali straniere impoverisce il panorama hi-tech italiano. Un doppio danno: se ne vanno aziende straniere con vuoti occupazionali pesanti; se ne vanno attività ad alto valore aggiunto, come quella relative alla ricerca.

Chiudi
Info post
Pubblicato il 10/02/2010, 17:19
Etichette: Buscemi, intervista
Visualizzato 660 volte
Inviato da Antonio Santangelo
BuscemiLa Redazione ha intervistato Massimo Buscemi, assessore alle Reti, Servizi di pubblica utilità e Sviluppo sostenibile. Buscemi affianca il Presidente Formigoni in materia di Ricerca e Innovazione e ha seguito i workshop delle Giornate della ricerca. Gli abbiamo chiesto un parere sulla realtà che emerge dal percorso
Lei ha partecipato ai  6 workshop che la presidenza ha organizzato in occasione delle Giornate della Ricerca. Qual è l'impressione generale che ne ha tratto?